Striscia di Gaza: incursione militare israeliana da nord e sud

Gaza – Speciale InfoPal. Questa mattina, alcuni mezzi corazzati israeliani hanno invaso la Striscia di Gaza entrando da Khan Younes, a sud del territorio assediato.

Il nostro corrispondente ha riferito di quattro bulldozer e tre carri armati giunti dalla postazione militare di Kissufim. Una volta penetrati in territorio palestinese, hanno condotto operazioni di distruzione dei terreni agricoli ad est.

Contemporaneamente, le forze d'occupazione israeliane sono arrivate anche da nord, entrando da Beit Lahiya. Qui hanno aperto il fuoco contro abitazioni palestinesi ad est del centro residenziale. Ci sono stati quindi danni materiali, ma nessun ferito.

Alcuni testimoni oculari hanno raccontato al nostro corrispondente che i soldati d'occupazione hanno lanciato in aria alcuni razzi rischiaranti e che restano sconosciute le intenzioni dietro i movimenti dei militari durante le frequenti incursioni via terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.