Striscia di Gaza, Israele chiude il valico di Kerem Abu Salem

Gaza – Maan. Questa mattina, i responsabili palestinesi dei valichi della Striscia di Gaza hanno reso noto che le autorità di occupazione israeliane hanno annunciato la chiusura del passaggio di Kerem Abu Salem.
Raed Fattouh, dirigente dell'Ufficio gazese dei valichi, ha fatto sapere che oggi e domani non potranno entrare né alimenti né altri beni nella Striscia assediata.
Ieri, giovedì 10 febbraio, Israele aveva aperto il valico di Kerem Abu Salem, a nord, permettendo l'ingresso di 115 camion con prodotti destinati al settore commerciale, 20 a quello agricolo, 15 con aiuti e 10 con materiali da costruzione per l'Agenzia di sviluppo tedesca. Altri due hanno portato merci destinate all'Autorità per l'energia e la compagnia di telecomunicazioni PalTel. 
Sono stati introdotti anche 64.200 chilogrammi di gas da cucina.

Sei camion di fragole e fiori sono usciti dal valico di Kerem Abu Salem, diretti al commercio in Europa, attraverso un progetto di sviluppo del governo olandese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.