Striscia di Gaza: lavoratori palestinesi nel mirino dei soldati israeliani. Due i feriti

Gaza – InfoPal. Questo pomeriggio, in due attacchi separati, i soldati israeliani di stanza al confine con la Striscia di Gaza assediata hanno preso di mira i lavoratori palestinesi impegnati nella raccolta di materiale edilizio di scarto. 

Il portavoce dei servizi medico-ospedalieri locali, Adham Abu Salmiyah, ha confermato la successione dei due episodi: “Anche questo pomeriggio le vittime sono state operai palestinesi. Uno di loro, un giovane palestinese di 19 anni ferito a Beit Lahiya, non è in gravi condizioni. Poco dopo, ancora a Beit Lahiya, un altro lavoratore palestinese di 24 anni è stato ferito al ginocchio dai militari israeliani”. 

Con gli ultimi fatti, i cittadini palestinesi che, da marzo 2010, sono stati feriti dal fuoco dei soldati israeliani in circostanze identiche a quelle di oggi, salgono a 122.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.