Striscia di Gaza, l’esercito israeliano spara contro auto civile e ferisce a morte un bambino.


Gaza – Infopal. Ieri sera, a Beit Hanun, un bambino, Ghazi Maher Ghazi az-Za’anin, 13 anni, è rimasto gravemente ferito durante un attacco dell'esercito israeliano contro le abitazioni dei contadini. Questa mattina, il ragazzino è deceduto.

Fonti mediche hanno dichiarato a Infopal che a-Za'anin era arrivato ieri all'ospedale ash-Shifa, gravemente ferito alla testa, ed è stato sottoposto a intervento chirurgico, ma è morto qualche ora dopo, a causa della gravità delle sue condizioni.

Fonti locali hanno spiegato che il ragazzino è stato ferito quando i soldati israeliani, appostati nei pressi dell'area di al-Amal, hanno aperto il fuoco contro un'auto di un contadino diretta verso il proprio campo, vicino alla “Linea Verde”, il confine tra Gaza e Israele. A bordo del veicolo si trovava Ghazi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.