Striscia di Gaza, l’esercito israeliano spara contro corteo pacifico

Gaza – InfoPal. Questo pomeriggio, le forze di occupazione israeliane hanno aperto il fuoco contro una manifestazione pacifica contro la zona “cuscinetto”, o buffer zone, a Beit Hanun, nel nord-est della Striscia di Gaza. 

Secondo quanto ci ha riferito il nostro corrispondente, alla marcia, che è stata organizzata dagli agricoltori di Beit Hanun, hanno partecipato decine di giovani palestinesi e diversi attivisti stranieri. 

I manifestanti hanno sventolato bandiere della Palestina e urlato slogan chiedendo l'accesso degli agricoltori alla loro terra. Quando essi sono penetrati nella zona cuscinetto, i militari israeliani hanno aperto il fuoco contro di loro.

Le forze di occupazione israeliane hanno imposto una zona cuscinetto, “di sicurezza”, lungo il confine orientale e settentrionale della Striscia di Gaza, per una profondità di 500 metri, impedendo agli agricoltori di raggiungere i propri campi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.