Striscia di Gaza nord: ferito un operaio palestinese

Gaza – InfoPal. Ieri, 12 dicembre, le forze d’occupazione israeliane hanno ferito un lavoratore palestinese che, insieme ad altri, si era recato a nord del territorio palestinese assediato, all’altezza di Bayt Lahya, per raccogliere materiale edilizio di scarto da rivendere sul mercato locale.

L’ultima vittima delle deliberate e quotidiane azioni di guerra dei militari israeliani ha 34 anni e non sarebbe in pericolo di vita, stando alle dichiarazioni rilasciate da Adham Abu Salimah, coordinatore dei servizi medico-ospedalieri della Striscia di Gaza.

Foto da Warrick Page/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.