Striscia di Gaza nord: militari israeliani feriscono operaio palestinese

Gaza – InfoPal. Ieri, 30 gennaio, un gruppo di lavoratori palestinesi aveva raggiunto Beit Lahiya, a nord della Striscia di Gaza, per lavorare alla raccolta di materiale edilizio di scarto.

I militari israeliani hanno aperto il fuoco contro i palestinesi, ferendo un 20 enne al piede sinistro.

Adham Abu Salmiyah, portavoce dei servizi medici locali, ha dato conferma dell'episodio, aggiungendo che, con quest'ultimo ferimento, il numero di lavoratori colpiti deliberatamente dai soldati israeliani di stanza sul confine, sale a 115 dallo scorso marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.