Successo dei colloqui tra Abbas e Misha’al: i negoziati nazionali ripartiranno da domani. Governo di unità entro due settimane.

22 gennaio

L’atteso, discusso vertice tra il capo dell’Anp, Mahmoud Abbas, e il capo dell’Ufficio politico di Hamas, Khaled Mishaal, si è svolto ieri sera a Damasco, dove i due leader si sono accordati di riprendere i negoziati sul governo di unità nazionale e di riformare l’Olp in linea con gli accordi del Cairo del 2005.

Durante la conferenza stampa congiunta, avvenuta dopo l’incontro, sia Abbas sia Misha’al hanno posto l’accento sualla "inviolabilità" del sangue palestinese e hanno rivolto un appello per la fine della campagna mediatica che sta esasperando le tensioni tra Fatah e Hamas. Si sono anche accordati sul proseguimento del dialogo inter-palestinese per formare un governo di coalizione nazionale entro le prossime due settimane.

Entrambi i dirigenti hanno dichiarato il proprio rifiuto alla costituzione di uno stato palestinese con confini temporanei e hanno confermato la propria adesione ai principi nazionali del popolo palestinese.

Misha’al ha aggiunto che Hamas e Fatah e le altre fazioni sono invitate a lavorare per raggiungere gli obiettivi nazionali e stare lontani dai progetti che negano i diritti legali palestinesi.

Abbas ha definito l’incontro come "positivo" e che ha riguardato tutti i temi nazionali palestinesi sia per coloro che vivono in patria sia per quelli in diaspora.

Il vertice Abbas-Misha’al è stato definito dagli analisit politici e dagli osservarvatori come un colpo a chi sta operando contro l’unità nazionale palestinese e sta fomentando disordini e divisioni interne. 

………………

21 gennaio

Questa sera è iniziato l’incontro tra il presidente palestinese Mahmoud Abbas e il capo dell’Ufficio politico di Hamas Khalid Misha’al, a Damasco. L’incontro ha l’obiettivo di porre fine alla crisi interna palestinese e di allentare la tensione nelle piazze.

………..

21 gennaio ore 18,30

Il presidente palestinese, Mahmoud Abbas, incontrerà il capo dell’Ufficio politico di Hamas, Khalid Misha’al fra poco. Sarà una cena di lavoro a cui farà seguito una conferenza stampa.

…………..

Sabato 20 gennaio

Il presidente Mahmoud Abbas, questa sera, incontrerà il capo politico di Hamas, Khalid Misha’al, e altri leader palestinesi residenti a Damasco. Lo hanno reso noto rappresentanti che compongono la delegazione palestinese in visita in Siria.

Dopo la riunione, Abbas dovrebbe incontrare Misha’al da solo: l’obiettivo è quello di superare gli ostacoli che si frappongono alla formazione del governo di unità nazionale.

Il consigliere politico del presidente Abbas, Nabil Amr, ha affermato che il presidente siriano Bashar Al-Assad si è impegnato a mediare tra Hamas e Fatah.

Da parte sua, il premier palestinese Ismail Haniyah ha dichiarato che "l’incontro dovrebbe diffondere la calma ai territori palestinesi. Nonostante il dialogo per la creazione di un governo di unità sia iniziato con negoziati tra Hamas e Fatah, verrà esteso a tutte le fazioni".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.