Syam annuncia il coordinamento di tutte le strutture militari e di sicurezza palestinesi.

Said Syam, ministro dell’Interno palestinese, ha annunciato la riapertura di un comando unificato per le operazioni di tutte le strutture di sicurezza palestinesi.
Questa decisione è giunta dopo l’incontro di domenica con i capi delle forze di polizia  e militari palestinesi con l’obiettivo di riportare l’ordine tra i palestinesi.
Syam ha spiegato ai presenti che è necessario studiare un piano per la sicurezza che coinvolga tutte le forze, dalla marina alla polizia di stato. Questo è uno dei passi affrontati dal ministro per combattere le violenze, che sono notevolmente aumentate negli ultimi tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.