Testimonianza dal conflitto israelo/palestinese: Hafez Huraini in Italia.

Riceviamo da Enrico Peyretti e dal Mir e pubblichiamo.

Hafez Huraini, portavoce del movimento nonviolento degli abitanti delle colline
a sud di Hebron (Cisgiordania), sarà in Italia per un ciclo di conferenze, dal
21 novembre al 5 dicembre 2008.

La gran parte degli abitanti dell’area da cui viene Hafez, hanno un forte attaccamento alla terra e allo stile di vita tradizionale e risiede in grotte, continuando a lavorare la terra, nonostante le quotidiane vessazioni e violenze sia di coloni israeliani estremisti che dell’esercito e della polizia israeliana.
L’unica scuola elementare nell’area, situata nel villaggio di At-Tuwani, è da tempo nota per la quotidiana esposizione alla violenza di 20 studenti tra i 5 ed i 12 anni che, durante il loro tragitto a piedi verso la scuola sono stati più volte attaccati da coloni israeliani estremisti nazional-religiosi. Questi bambini, che vivono nelle grotte di Tuba e Magayer Al Abeed, sono gli unici bambini palestinesi di tutti i Territori Occupati Palestinesi, che hanno una
protezione quotidiana dell’esercito israeliano. Nonostante la scorta, istituita nel 2004, i bambini continuano ad essere attaccati dai coloni, e anche se raramente, dagli stessi soldati che dovrebbero proteggerli. Solo nel corso dell’ estate del 2008, i bambini sono stati attaccati dei coloni 4 volte durante il loro tragitto verso il Campo Estivo, e durante lo scorso anno scolastico 2007-2008 sono stati vittime di violenza per 14 volte…

Date del tour di Hafez: Arcore (Mi) 21 novembre; Trento 24 novembre; Rimini 26
nov; Ravenna 27 novembre; Tavernuzze (Fi) 29 novembre; Roma 3 dicembre

Sono disponibili alcune date per ulteriori incontri:
22 novembre (per una località nel Nordovest dell’Italia) e 1° dicembre (per una
località della Toscana o del Lazio).
Programma completo su http://humanitytogether.wordpress.com

Per ulteriori informazioni e contatti per organizzare una data con Hafez
Huraini, contattare Humanity Together al 3478403997 (ruset@racine.ra.it)
grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.