Trasferita in Giordania la salma di al-Breizat, coinvolto nell’assassinio di Vittorio Arrigoni

Gaza – Imemc. Venerdì mattina, l'ufficio di coordinamento distrettuale palestinese ha trasferito in Giordania la salma di 'Abdel Rahman al-Breizat, il cittadino giordano coinvolto, insieme a due palestinesi, nel rapimento e nell'assassinio di Vittorio Arrigoni.

La salma di al-Breizat è stata fatta passare dal valico di Eretz, a Beit Hanun, in coordinamento con il ministro degli Esteri giordano.

Martedì scorso, i tre ricercati si erano barricati in un'abitazione nel campo profughi di an-Nusseirat, al centro della Striscia di Gaza.

Dopo lunghe ore di scontri con la sicurezza di Hamas, al-Breizat si era suicidato e, lanciando una granata contro i suoi compagni, ne aveva ucciso uno ferendo l'altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.