Tre coloni feriti durante operazione palestinese in Cisgiordania

Betlemme. Tre coloni sono stati feriti, uno in modo grave, durante un’operazione palestinese nella parte meridionale di Betlemme, nel sud della Cisgiordania occupata, domenica mattina.

Secondo i media israeliani, un colono è rimasto ferito gravemente e altri due hanno riportato ferite lievi nell’operazione avvenuta su una strada fuori dalla colonia di Taqoa, a sud di Betlemme.

L’esercito israeliano ha riferito che il palestinese è arrivato all’incrocio di Taqoa in auto e ha sparato a tre israeliani mentre erano dentro il proprio veicolo, prima di fuggire dalla zona.

L’autore, Ammar al-Najjar (26 anni), è stato arrestato.

(Fonti: PIC e Quds Press).