Tre giorni di intensi bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza. 7 morti e diversi feriti.

Gaza – Infopal

All’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno bombardato diverse postazioni dei resistenti palestinesi nelle città di Gaza e Khan Yunes. 4 cittadini sono stati uccisi.

Fonti delle brigate al-Qassam hanno confermato l’uccisione Husam Jabar Abu Hein, 21 anni, del quartiere ash-Shujaiyah, e di Thaer Musbeh e Hani Abu Salah – a seguito del bombardamento dell’area di Absan da parte di un drone israeliano. Tutti e tre erano membri delle brigate al-Qassam.

Fonti mediche palestinesi hanno riferito che questa mattina è stato ritrovato il cadavere di Medhat Ayesh Awwad, 20 anni: era stato gettato tra gli alberi dopo il ritiro delle forze di occupazione israeliane dalla zona al-Jaradat, a est di Rafah.

I soldati israeliani si sono ritirati la notte scorsa dalla zona al-Jaradat, vicina all’ex aeroporto internazionale. Durante gli attacchi hanno ferito un cittadino portatore di handicap e arrestato decine di altri cittadini.

Testimoni oculari hanno riferito che gli elicotteri israeliani hanno sorvolato il cielo di Khan Yunes e sparato intensamente contro i resistenti palestinesi.

Ieri, i carrarmati israeliani hanno bombardato il quartiere ash-Shujaiyah ferendo due resistenti.
All’alba, i carrarmati hanno bombardato un gruppo di resistenti che si trovavano nella zona est del quartiere di ash-Shujaiyah, nella città di Gaza.
Testimoni oculari hanno riferito che a seguito dell’attacco sono stati feriti due resistenti delle brigate al-Qassam: Jabar Hillis e Mohammad Ayman al-Hajjaj. Il bombardamento ha seminato paura tra i cittadini inermi, in particolare bambini e donne, che si sono svegliati per il frastuono delle esplosioni.

Sabato, un missile israeliano terra – terra ha colpito Beit Hanoun, uccidendo tre cittadini palestinesi.
Fonti mediche nell’ospedale Kamal Odwan, a nord della Striscia di Gaza, hanno riferito che i corpi dei tre uccisi sono arrivati in ospedale a pezzi, perché colpiti in maniera diretta dal missile israeliano. Le vittime sono: Mohammad Ibrahim Hussein, 21 anni; Mohammad Ibrahim Abu Jarad, 22 anni; Amjad Talal az-Za’anin, 23 anni. Tutti i tre erano impiegati di una banca di Gaza, in gita al momento del bombardamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.