Tregua con Israele, incontro tra la delegazione di Hamas e l’intelligence egiziana.

Gaza – Infopal

Ieri sera, il capo dell’intelligence egiziana, Omar Sulaiman, ha incontrato la delegazione di Hamas e l’ha informata della risposta israeliana alla proposta di una tregua con le fazioni palestinesi: Israele ha espresso il sostegno vincolandolo all’accettazione da parte di queste ultime.

La delegazione di Hamas è composta da Musa Abu Marzuq, vice presidente dell’Ufficio politico di Hamas con sede a Damasco; Imad al-Alami; Ahmad Naser; Mahmud az-Zahar, Khalil al-Hayyah e Jamal Abu Hashem, della dirigenza della Striscia di Gaza.

Secondo fonti egiziane, le trattative servono a garantire "il clima adatto a realizzare una tregua tra israeliani e palestinesi, in modo da spianare il terreno e poter discutere di altre questioni che riguardano lo scambio dei detenuti, la stabilità all’interno della Striscia di Gaza, la fine totale dell’assedio e l’apertura di tutti i passaggi".

Sulaiman ha visitato Israele e ha incontrato il primo ministro Ehud Olmert, il ministro della difesa Ehud Barak, il ministro degli esteri Tzipi Livni, e i capi della sicurezza israeliana.

La fonte ha aggiunto che queste trattative hanno ottenuto il sostegno e la comprensione dei dirigenti israeliani e ha invitato "a non perdere l’occasione storica".

Ha anche fatto sapere che ci sarà un incontro con i rappresentanti delle fazioni palestinesi per concordare le basi su cui muoversi nella prossima fase e avviare l’applicazione dell’accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.