Tribunale amministrativo egiziano: ‘Non è nostra la competenza sulla sospensione del muro con Gaza’

Di Mohammed As'ad .

Il Cairo. Youm7 La Corte amministrativa del Consiglio di Stato egiziano ha espresso un parere relativo alla costruzione della barriera di separazione sulla frontiera con la Striscia di Gaza.

Composta dal giudice 'Abdel Majid al-Maqanin, vice presidente del Consiglio di Stato, dai membri del Consiglio 'Amer Dahi, 'Abdel Salam an-Najjar e dal segretario Sami 'Abdallah, nella riunione è stato messo in chiaro che “il tribunale non è autorizzato a giudicare sul caso relativo alla sospensione dei lavori di costruzione della barriera tra Egitto e Striscia di Gaza.

La decisione fu emessa in qualità di legge della dottrina sulla sovranità pertanto non esiste possibilità di appello”.

In base alle ragioni del verdetto della corte, tutte le decisioni assunte o relative all'apertura o alla chiusura del valico di Rafah e alla barriera sono di competenza del ministero degli Esteri egiziano e dunque, non sono materia giudiziaria.

Affermando questo, il tribunale ha espresso comunque la propria convinzione secondo la quale è diritto di ciascun palestinese vivere una vita migliore rispondendo alle necessità basilari, quindi a disporre di alimenti, vestiario, di godere del diritto alla salute e all'istruzione.

Fatta chiarezza sulle proprie competenze, la corte egiziana ha quindi ammesso che la questione del valico di Rafah e del muro al confine con Gaza è un affare di natura politica.

Poi, l'organo giudiziario ha puntualizzato che “gli atti della sovranità saranno emessi dal presidente o dal governo dal momento che sono essi ad avere l'autorità a governare e non ad amministrare. Gli atti regolano pure le questioni di alta politica nazionale e internazionale dello Stato”.

Si ricorda che alcuni attivisti politici egiziani avevano presentato un'azione legale chiedendo l'annullamento della decisione di erigere la barriera tra Egitto e Gaza. Il gruppo era guidato dall'ambasciatore Ibrahim Yusra, 'Ussam al-'Ariyan e Hamdi Qandil.

La cronaca di InfoPal sul Muro d'acciaio tra Egitto e Striscia di Gaza:

L'Egitto ritira macchinari e materiale per il Muro d'acciaio al confine con Gaza

Tribunale egiziano valuta di fermare la costruzione del muro d'acciaio con Gaza
Al via la costruzione del muro tra Egitto e Israele
Egitto-Israele: incontro segreto tra i vertici dell'Intelligence. Un altro 'muro di sicurezza' tra i due paesi
Muro di ferro tra Egitto e Striscia di Gaza, gli Usa ritira i finanziamenti
Gaza: il 'Muro d'acciaio' egiziano sarà completo a breve
Egitto. accelerati i lavori al muro d'acciaio, in co-produzione con Francia e Usa
86 sapienti musulmani emettono fatwa contro Muro di acciaio egiziano
Mubarak: 'La nostra priorità resta l'Egitto' e il muro d'acciaio va avanti…
Un centro di studi israeliano: il muro d'acciaio è un servizio fornito dall'Egitto a Tel Aviv
Hamas: il Muro d'acciaio non ha nulla a che vedere con la sicurezza dell'Egitto
L'Egitto lavora al 'muro d'acciaio' anche di notte
'Muro d'acciaio': parlamentari e attivisti inglesi protestano davanti all'ambasciata egiziana
Richard Falk denuncia muro d'acciaio contro la Striscia
Assedio alla Striscia di Gaza, il Muro d'acciaio mette sullo stesso piano Israele e Egitto
Assedio sulla Striscia di Gaza: l'Egitto costruisce muro d'acciaio contro tunnel della sopravvivenza
Dirigenti della Difesa e dello Shabak in Egitto: Israele propone un muro alla frontiera con la Striscia

(Foto: Youm7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.