Tribunale israeliano ordina la deportazione del deputato palestinese ‘Atoun

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. La corte militare israeliana di 'Ofer (Ramallah) ha deciso ieri la deportazione da al-Quds (Gerusalemme) a Ramallah di Ahmed 'Atoun, deputato palestinese arrestato in un'imboscata a settembre scorso, mentre era rifugiato da oltre un anno nella sede gerosolimitana della Croce Rossa Internazionale (Icrc) in protesta alla minaccia di deportazione.

Sul sito internet dei deputati gerosolimitani, l'avvocato Fadi Qawasmi ha denunciato l'atto, mentre dal blocco islamico, i colleghi di Cambiamento e Riforma fanno sapere che questa mossa non indebolirà la rappresentanza politica palestinese.

Coloro che rischiano di subire illegalmente la stessa sorte di 'Atoun, insieme al quale manifestavano a Gerusalemme sono il deputato Mohammed Toutah e Khaled Abu 'Orfah, ex ministro per gli Affari gerosolimitani.

Il deputato Mohammed Abu Tir era stato deportato un anno fa e, a settembre scorso, Israele lo ha arrestato nuovamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.