Tunisia: le autorità impediscono una marcia a sostegno di Gaza

Tunisi – Infopal. L'Organizzazione tunisina per i diritti umani “Libertà e giustizia” ha reso noto che ieri sera (31 maggio) la polizia ha vietato un incontro organizzato in solidarietà con Gaza.

La polizia si è stanziata nei pressi della sede del Partito Democratico Progressista, circondandola.

Qui era in corso un seminario sulla crisi di Gaza alla luce dell'aggressione israeliana di ieri contro la Freedom Flotilla.

La polizia ha impedito ad attivisti per i diritti umani, varie personalità politiche e sindacali di raggiungere la sede dell'incontro. Tra coloro che non sono riusciti a parteciparvi, 'Omar Al-Qaraidy, membro dell'ufficio esecutivo dell'Organizzazione “Libertà e Giustizia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.