Tunnel della ‘sopravvivenza’: recuperato il corpo di un giovane dopo quattro giorni

Gaza – Infopal. I soccorritori sono riusciti questa mattina a recuperare il corpo di Ibrahim ‘Ali al-Batniji (24 anni) dalle macerie di un tunnel, bombardato dagli aerei da guerra israeliani martedì scorso.

Fonti mediche dell'ospedale Abu Yusef an-Najjar, nel sud della Striscia di Gaza, hanno riferito di aver ricevuto la salma all'alba di oggi.

Due fratelli del ragazzo, Mansur (30) e Nael (26), sono morti nello stesso bombardamento. I loro corpi erano stati recuperati subito, mentre Ibrahim era rimasto per tre giorni sotto le macerie della galleria, fino al ritrovamento di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.