Tunnel della sopravvivenza: un giovane operaio perde una gamba.

Gaza – Infopal. Un lavoratore palestinese è stato gravemente ferito lunedì mentre lavorava all'interno di un tunnel, situato tra i confini a sud della Striscia di Gaza e l'Egitto.

Ibrahim Al Khawas, 24 anni, ha perso la gamba a causa dell’incidente; i medici a Gaza hanno riferito che l'arto è stato amputato per permettere di salvargli la vita.

Fonti locali hanno riferito che il giovane è stato ferito quando un macchinario pesante gli è caduto addosso, all'interno del tunnel.

Sempre lunedì, due operai sono stati feriti a causa di una bomboletta di gas da cucina che è esplosa all'interno di un altro tunnel, al confine tra la Striscia di Gaza e l'Egitto.

Il paralizzante assedio israeliano nella Striscia di Gaza è iniziato nel giugno 2007: da quel momento, le gallerie sono diventate il mezzo per fornire i prodotti basilari per la sussistenza dell'area, popolata da 1,5 milioni di palestinesi. Tuttavia, ben 140 lavoratori palestinesi hanno già perso la vita all'interno dei vari tunnel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.