Ucciso un civile a seguito del crollo di un tunnel a sud di Rafah.


Rafah – Infopal. Fonti mediche palestinesi hanno annunciato la notte scorsa la morte di un civile palestinese a seguito al crollo di uno dei tunnel “della sopravvivenza”, a sud della città di Rafah, al confine con l'Egitto.

Da parte sua, il direttore del pronto soccorso nel ministero della Sanità a Gaza Mu‘awiyya Hasanayn ha dichiarato che “il personale medico è riuscito a recuperare il corpo senza vita di Ahmad ad-Dabari, dopo il collasso di una galleria”. L’episodio porta a 113 il numero dei palestinesi uccisi, la maggior parte dei quali sono giovani. A questi vanno aggiunti decine di feriti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.