Udwan: ‘Grave l’abolizione del diritto al ritorno da parte di Israele’.

Il dott. Atef Udwan, ministro dei Rifugiati, ha rinnovato l’insistenza del governo dimissionario e del suo ministero sul diritto al ritorno dei rifugiati palestinesi in patria – "un diritto sacro che non può essere manipolato".
In un’intervista rilasciata all’inviato di Infopal.it, Udwan ha dichiarato che il "ministero rimarrà fedele alla verità storica e si opporrà con forza a tutti i tentativi, movimenti sospetti" volti a minare tale diritto, e ha aggiunto che "non un solo palestinese, non importa quale sia la sua posizione, può cancellare questo diritto o pensare di manipolarlo".
(continua…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.