‘Un calcio all’embargo e all’occupazione’.

Riceviamo e pubblichiamo
Domenica 20 aprile, dalle 8 alle 13, a Falchera, alle porte di Torino, si terrà il secondo torneo di calcetto per la Palestina, dal titolo: "UN CALCIO ALL’EMBARGO E ALL’OCCUPAZIONE".
 
L’evento è organizzato dall’Associazione dei Giovani Europei per la Palestina e dell’ABSPP.
 
Al torneo parteciperanno otto squadre di giovani provenienti da varie città tra cui ASTI, MILANO, BIELLA, TORINO.
 
Questo incontro si svolge con il fine di riunire i giovani per un momento di riflessione sulle libertà e il divertimento di cui noi possiamo godere qui in Italia, nella speranza che prima possibile anche in Palestina riescano a vivere una vita dignitosa nelle terre seminate dai loro padri e che oggi vengono sfruttate ingiustamente da altri…
 
Alla fine il Presidente dell’ABSPP, il dottor Mohammad Hannoun consegnerà una coppa come primo premio alla squadra vincente e un’altra come riconoscimento al migliore giocatore del torneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.