Un cittadino palestinese è morto di infarto a un check-point israeliano.

Ramallah – Infopal

All’alba di oggi, un cittadino palestinese di Ramallah è deceduto a causa di un infarto che lo ha colto mentre si trovava a un check-point militare israeliano, a ovest della città.

Fonti mediche hanno riferito che Ali Hasan Mustafa al-Faqih (44 anni), residente nel campo profughi Deir Ammar, a ovest della città di Ramallah, è deceduto a seguito di un infarto mentre era in coda al check-point installato vicino a Bil’in, a ovest della città.

I testimoni presenti hanno spiegato che “al-Faqih era in fila e aspettava il controllo dei documenti. Il freddo pungente, le ore di attesa e la stanchezza lo hanno ucciso".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.