Un colono è stato ucciso e altri feriti in un’operazione a ovest di Ramallah

Ramallah. Giovedì mattina, un colono israeliano è stato ucciso e altri sono rimasti feriti, dopo essere stati travolti da un camion ad un posto di blocco militare a ovest di Ramallah, nella Cisgiordania centrale.

Il Canale TV 14 israeliano ha riferito: “Un palestinese ha investito diversi israeliani con un camion su cui stava viaggiando ad un posto di blocco militare vicino a Beit Sira, uccidendo un colono e ferendone altri”.

L’ambulanza israeliana aveva descritto le condizioni di due feriti come “gravi”, prima di annunciare la morte di uno di loro, mentre le condizioni del terzo erano state classificate come “moderate”.

Fonti israeliane hanno sottolineato che l’esercito di occupazione ha aperto il fuoco sull’autore dell’operazione, dopo averlo inseguito vicino a un posto di blocco militare, ferendolo gravemente.

(Fonte: Quds Press).