Un ferito e tre sequestrati nel corso di incursioni israeliane in Cisgiordania

Cisgiordania – Infopal.  ‘Isa al-Shuwahin ha riportato ferite di media entità dopo che militari israeliani hanno aperto il fuoco sulla sua auto, vicino ad al-Khalil (Hebron).

I militari israeliani sostengono che il palestinese voleva investirli, così gli hanno sparato. Egli ha riportato ferite all’addome, quindi i militari l’hanno condotto in un ospedale israeliano di Gerusalemme.

Anche vicino ad al-Khalil (Hebron), truppe israeliane hanno saccheggiato abitazioni private nel campo di al-Arop. Due ragazzini sono stati sequestrati: Haytham Abu Aidee e Salah al-Titti, entrambi di  14 anni.

Invece, a Ramallah, truppe israeliane hanno sequestrato un uomo dopo avergli perquisito la casa.

La radio israeliana ha riferito che tutti questi sequestrati nella giornata di lunedì sono stati condotti per interrogatori in un campo di detenzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.