Un francobollo per Gerusalemme Capitale della Cultura araba 2009

Gaza – Infopal. Ieri, il ministero delle Comunicazioni e della Tecnologia dell’Informazione ha dichiarato di aver emesso un nuovo francobollo con lo slogan “Gerusalemme capitale della cultura araba 2009”.

Ne sono state prodotte tre serie: una di colore verde del valore di 100 fils (equivalente a 0,1 dinari giordani), una blu da 150 fils e una rossa da 500 fils. Tutte e tre saranno distribuite nei prossimi giorni negli uffici postali della Striscia di Gaza.

Il ministro Yusef al-Mansi, durante il suo discorso alla cerimonia d’inaugurazione del francobollo, avvenuta nell’albergo al-Quds sotto il patrocinio del primo ministro Ismail Haniyah e alla presenza di diversi ministri, deputati e personalità, ha affermato che “questo francobollo porta un messaggio a tutto il mondo e alla nostra amata Gerusalemme da parte di Gaza”. E ha ricordato l’apertura del primo ufficio postale in Palestina avvenuto proprio a Gaza nel 1865, e del secondo a Gerusalemme nel 1867, quasi ad evidenziare il legame tra “la vittoriosa Gaza e la sacra città di Gerusalemme”.

Il ministro ha poi aggiunto che il secondo messaggio che si vuole comunicare con l’emissione di questo francobollo è diretto ai poteri mondiali che opprimono la Città Santa: “Noi non dimenticheremo”. E ha concluso: “Questo francobollo porta molti significati che rafforzano nei nostri cuori l’importanza di Gerusalemme, che difendiamo con le nostre anime, i nostri figli e i nostri”.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.