Un gruppo di combattenti di Fatah si salva da un attacco israeliano.

 Qalqilya – Infopal. Le brigate del Martire Abu Ammar, ala armata di Fatah, hanno reso noto che un gruppo di loro combattenti oggi si è salvato da un attentato eseguito dalle forze di occupazione israeliane nella zona di Azun, a ovest della provincia di Qalqiliya, in Cisgiordania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.