Un gruppo di preti italiani a sostegno dei palestinesi

Betlemme – Maan. Un gruppo di preti italiani parteciperà alla partita amichevole di calcio che la prossima settimana si svolgerà nel villaggio di al-Khader (Betlemme).

Padre Ibrahim Faltas (Istituto Giovanni Paolo II) ne fa il portavoce e afferma che con questo evento tutti i preti italiani coinvolti vogliono portare un “messaggio d’amore alla Palestina”.

“A fare il tifo, abbiamo invitato tutti, a partire dalle famiglie palestinesi di fede cristiana”.

Tra gli spettatori dovrebbe esserci pure Salam Fayyad, primo ministro all'Autorità nazionale palestinese (Anp).

Va ricordato l’appello pubblico lanciato sabato scorso, 23 ottobre, da vescovi cattolici, che hanno chiesto la fine delle sofferenze e delle uccisioni dei palestinesi. 

Rivolgendosi alle Nazioni Unite hanno sollecitato il riconoscimento della sovranità palestinese, in condizioni di dignità e sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.