Un militante delle Brigate Qassam ucciso nel nord della Striscia di Gaza.

Gaza – Infopal

Questa mattina, le Brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, hanno reso noto che un loro combattente è stato ucciso a seguito di una "missione di resistenza".

Secondo le dichiarazioni delle Brigate, Muhammad Jalal Saleh Hamaid, 21 anni, del campo profughi di Jabaliya, era membro dell’Unità speciale del Tunnel del nord della Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.