Un morto e 22 feriti durante scontri con forze di occupazione israeliane.

Un palestinese è stato ucciso e 22 feriti – di cui due gravemente- durante scontri con le forze israeliane che hanno circondato edifici residenziali nella città di Nablus.

Fonti mediche nell’ospedale pubblico di Rafidiya hanno reso noto che Muntasir Sulaiman Muhammad Ukah, 15 anni, del campo profughi di Askar, è stato colpito alla schiena da soldati israeliani e ucciso.

Fonti locali hanno aggiunto che 22 persone sono state ferite durante scontri tra palestinesi e forze israeliane, in strada Amman a Nablus.

(Fonte: www.maannews.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.