Un morto e 6 feriti in un bombardamento israeliano a Beit Hanoun.

Questa sera, un palestinese è stato ucciso e 6 persone della sua famiglia sono state ferite durante un bombardamento israeliano contro quartieri residenziali di Beit Hanon, al nord della Striscia di Gaza.

Fonti sanitarie dall’ospedale Kamal Edwan hanno reso noto che Mohammed Mazen Abu Oda, 24 anni, è stato ucciso sul colpo mentre sei suoi familiari sono rimasti feriti.

Testimoni oculari hanno dichiarato che i tank israeliani, appostati a est di Beit Hanoun hanno bombardato la casa di Ahmed Abu Oda causando ingenti danni e ferendone gli abitanti.

Negli ultimi 5 mesi, le truppe israeliane hanno imposto un assedio duro contro la Striscia di Gaza, sparando e bombardando quotidianamente, ferendo e uccidendo decine di civili. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.