Un palestinese di Gerusalemme lancia bulldozer contro bus e auto israeliane: 4 morti e 36 feriti.

Gerusalemme – Infopal. Sono 4 gli israeliani uccisi e 36 quelli feriti per l’attacco condotto da un bulldozer palestinese contro un autobus che transitava in Jaffa Road, a Gerusalemme ovest.

L’attacco è avvenuto oggi a mezzogiorno.

Fonti israeliane hanno reso noto che un cittadino palestinese residente a Gerusalemme est ha spinto il bulldozer dentro un autobus israeliano pieno di viaggiatori, provocando 4 morti e decine di feriti.

Le fonti hanno aggiunto che 7 dei feriti sono gravi e sono stati trasportati in diversi ospedali di Gerusalemme.

Il palestinese, un trentenne di Sur Bahir e con carta di identità blu israeliana, ha poi diretto il bulldozer contro altre auto, fino all’arrivo della polizia, che gli ha sparato contro, uccidendolo.

I servizi di sicurezza sostengono che si sia trattato di un attacco deliberato: l’autista, infatti, sembra sia partito da un cantiere edile per schiantare il bulldozer contro un pullman affollato, scontrandosi con altri veicoli e pedoni. La zona è quella della vecchia stazione degli autobus e del quartier generale della tv israeliana.

La televione israeliana ha trasmesso le immagini di poliziotti o militari che si sono arrampicati sul tetto del bulldozer e hanno sparato alla testa del conducente.

I servizi di sicurezza israeliani affermano che l’assalitore era un criminale comune e che ha agito da solo e per proprio conto.

La radio israeliana ha riferito che la polizia è stata colta di sorpresa, in quanto non si aspettava un simile attacco.
Anche i servizi di sicurezza palestinesi hanno espresso stupore.

L’attentatore veniva da Gerusalemme est, che si trova sotto totale controllo israeliano, e isolata dal resto della Cisgiordania dal Muro di Annessione.

Image:ImadMugniyeh.jpgNel pomeriggio, è giunta ai mezzi di informazione la rivendicazione dell’attacco da parte delle brigate "Al-Ahrar Al-Jalil" (Gruppi del Martire Imad Mughniyah, nella foto, ndr).
Il gruppo ha affermato che rivelerà il nome dell’attentatore.

Va ricordato che Imad Mughniyah era un combattente libanese. Si legga cosa scrive wikipedia al riguardo: en.wikipedia.org/wiki/Imad_Mugniyah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.