Un palestinese ucciso dalle forze israeliane a Beit Lahiya.

Questa mattina all’alba, i carrarmati israeliane che stazionano al confine con la Striscia di Gaza hanno ucciso un palestinese a Beit Lahiya.  

Il cittadino, non identificato, è stato colpito a morte mentre si stava avvicinando verso la barriera che separa la Striscia da Israele. Probabilmente, come molti altri, stava cercando di recarsi nei territori israeliani in cerca di lavoro.

Elicotteri Apache e aerei da combattimento F16 hanno sorvolato i cieli di Beit Lahiya e delle città vicine.

West Bank e Striscia di Gaza

Ad aprile, 22 palestinesi sono stati uccisi dalle forze israeliane, 60 dall’inizio dell’anno.

Le persone arrestate da gennaio sono 1.063.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.