Un palestinese vince una gara internazionale di salmodia del Corano

Ramallah – Infopal. Il ministero degli Awqaf e degli Affari religiosi annuncia la vittoria di un palestinese nella XVIII edizione del Premio hashemita internazionale di salmodia del Corano e di spiegazione dei suoi significati [lett. hifzh / “memorizzazione”, tilàwa / “salmodia”, tafsìr / spiegazione, ndr], tenutosi nella capitale giordana Amman.

Due palestinesi hanno partecipato con successo al Premio. La competizione di salmodia e di spiegazione dei significati del Libro sacro è stata vinta dal palestinese Sa'id Ibrahim Dawud, mentre a quella di sola salmodia un palestinese, Hamdan Yusuf Najjar, si è aggiudicato il terzo posto.

La Palestina è arrivata terza con Ahmad Nayl al-'Adam anche nella Gara mondiale di salmodia del Corano tenutasi al Cairo, mentre in Algeria, il palestinese in gara, Baha' ed-Din 'Adil ad-Dandis, è arrivato nono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.