Un progetto israelo – giordano per la formazione di 18 studenti giordani al soccorso d’emergenza.


Nasera – Infopal
. La radio israeliana in lingua ebraica ha riferito che è stato lanciato un progetto
congiunto israelo – giordano nel campo della formazione sanitaria in situazioni di emergenza.

Il progetto è stato lanciato dall'università israeliana nel Negev “Ben Gurion” e mira a formare 18 studenti giordani che lavoreranno nei servizi di emergenza. Gli studenti studieranno all'università di Ben Gurion, per tre anni.

Alla cerimonia inaugurale hanno partecipato rappresentanti della Giordania, del ministero degli Esteri israeliano e dell'Unione Europea.
Il ministro israeliano per la Cooperazione regionale, Silvan Shalom, ha affermato: “Israele dà ai suoi rapporti con la Giordania una grande importanza e sta lavorando per svilupparli e rafforzarli”. E ha aggiunto: “Questi progetti mostrano al popolo giordano che la pace con Israele è anche nell'interesse della Giordania”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.