Un resistente palestinese è stato ucciso a Beit Hanoun.

Gaza – Infopal

Questa mattina un bombardamento israeliano ha ucciso Mohammad Hamad, attivista delle Brigate Iz-Eddin al-Qassam, ala militare del movimento Hamas. Altri 4 sono rimasti feriti.

Gli apache israeliani hanno bombardato un gruppo di resistenti che si trovava vicino all’Istituto di Agraria nella cittadina di Beit Hanoun, a nord della Striscia di Gaza.

Questa mattina all’alba, l’esercito israeliano ha ucciso Ahmad Ata az-Zaanin, 17 anni, studente dell’Istituto di Agraria.

Una forza speciale israeliana, appoggiata da 15 carri e 3 bulldozer militari, ha invaso l’area nei pressi dell’Istituto scolastico, ha distrutto molti terreni agricoli.

Membri della resistenza si sono opposti alla forza di invasione. Fino alle 9,45 (8,45 ora italiana), gli scontri erano ancora in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.