Un tassista palestinese ammazzato di botte dai soldati israeliani.

Un giovane tassista di Gerusalemme, Wail Yousef Qarawi, di 32 anni, è morto essere stato percosso ferocemente dalla polizia in strada Salah Ad-Din, nel centro di Gerusalemme Est.

Fonti locali hanno riferito che il giovane stava passando in auto in via Salah Ad-Din quando è stato bloccato dalla polizia, Al suo rifiuto di obbedire all’ordine, gli agenti hanno iniziato a manganellarlo con violenza alla testa, finché non ha perso i sensi ed è stato trasportato all’ospedale. Fonti mediche ne hanno confermato il decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.