Una donna palestinese dona il proprio oro al governo assediato dal blocco finanziario internazionale.

La solidarietà palestinese al proprio governo assediato politicamente ed economicamente dai blocchi finanziari di Europa, Usa e Israele, giunge anche attraverso piccoli gesti, come quello riportato dal quotidiano palestinese online "Maan News": una donna musulmana ha donato il proprio oro ai propri governanti in un gesto di sostegno contro gli attacchi a cui sono sottoposti dalle elezioni democratiche del 25 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.