Una fabbrica a Sderot ha preso fuoco a seguito della caduta di missili palestinesi. Un ministro israeliano si è salvato da un altro bombardamento.

 

Tel AvivInfopal

Oggi pomeriggio, il ministro della sicurezza interna israeliana, Avi Dichter, si è salvato da un bombardamento delle brigate al-Qassam contro Sderot. Un suo accompagnatore è rimasto ferito. I due erano in visita alla cittadina.

Questa sera, la resistenza palestinese ha lanciato decine di missili contro Sderot, ferendo lievemente una donna anziana

La radio israeliana ha riferito che il bombardamento ha causato un vasto incendio in una fabbrica israeliana. L’attacco missilistico della resistenza palestinese è avvenuto durante la visita alla colonia di Sderot di diversi ambasciatori europei giunti per esprimere la loro solidarietà ai residenti.

Avi Dichter ha invitato l’esercito a proseguire le aggressioni contro la Striscia di Gaza per colpire le attività dei combattenti. In particolare, ha incoraggiato a colpire Hamas e la sua ala militare.

Da parte sua, il leader del partito “Israel Beitena” ha invitato il governo israeliano a muoversi celermente per effettuare una vasta operazione militare contro il lancio di missili, e ha chiesto di addebitare le spese dei danni causati dai razzi, delle fortificazioni, ecc., ai palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.