Una granata contro un corteo funebre a Gaza: 4 morti e 30 feriti.

Gaza – Infopal

Una granata lanciata durante il funerale di Khalil Masar’a, assassinato ieri nel bombardamento israeliano contro il quartiere Az-Zaytun di Gaza, ha ucciso 4 persone e ne ha ferite oltre 30.

Il dott. Mu’awiya Hassanein, direttore del servizio emergenze del ministero della sanità palestinese, ha confermato la morte dei quattro citadini e il ferimento di una trentina di altri. Cinque versano in gravi condizioni. Tra i feriti ci sono anche dei bambini.

Le vittime sono Mu’taz Masar’a, 20 anni, Yousif Abu Ryala, 23, Zuhair Awad 18, Ashraf Al-Ashqar.

La bomba è stata lanciata contro la folla, durante il passaggio del corteo funebre.

(Foto in homepage by Rafah Today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.