Una rete nazionale contro le basi della guerra.

DISARMIAMOLI!

PER UNA RETE NAZIONALE CONTRO LE BASI DELLA GUERRA

E LA MILITARIZZAZIONE DELLA SOCIETA’

BOLOGNA, 10 FEBBRAIO 2007

Sala del Centro Katia Bertasi via Fioravanti,14

(quartiere Navile –  dietro Stazione Centrale).

 

Vi inviamo di seguito il programma ed alcuni degli interventi al convegno :

 

ore 9,30 apertura dei lavori

Manlio Dinucci su “Le  strategie USA-NATO per il XXI secolo:  trasformazioni e ruolo di una alleanza globale”,

Intervento del Comitato nazionale per il ritiro delle truppe italiane sulla proposta di Rete nazionale “Disarmiamoli”.

Interventi dei rappresentanti dei Comitati:

No Dal Molin Vicenza, Smantellamento e riconversione a scopi esclusivamente civili base USA camp Darby (Pisa/Livorno), Campagna per la smilitarizzazione di Sigonella (CT), comitati emiliani contro le basi e la militarizzazione, Via le Basi Sardegna, CUCA Aviano ed altri

Interventi di: Antonio Mazzeo su “L’inevitabile espansione della base USA di Sigonella”, Andrea Licata su “La conversione preventiva delle aree militari”, Angelo Baracca su “Per il disarmo nucleare: obiettivo unificante e percorribile, zeppa nella macchina della guerra totale e delle sue basi"

Chiusura dei lavori della mattina con l’intervento di  Giulietto Chiesa: “l’ideologia del militarismo bipartizan: la costruzione del consenso e il ruolo dell’informazione”.

Ore 13 pausa pranzo

ore 14 ripresa dei lavori con l’intervento di Giorgio Gattei su  “Finanziaria 2007: l’aumento delle spese militari come volano dell’economia di guerra italiana”.

Seguirà il dibattito politico aperto ai comitati ed alle strutture interessate al progetto di rete nazionale contro la militarizzazione e gli interventi di Enrico Vigna su “La presenza militare italiana nei Balcani”, Sergio Cararo su “Disarmiamo il militarismo bipartizan”, Don Vitaliano Della Sala, Alfonso Di Stefano, Mauro Cristaldi ed altri

 

Tutte le realtà contattate, i comitati e le strutture attive sui territori contro le basi ed i processi di militarizzazione sono invitati a contribuire alla riuscita del convegno, attraverso interventi diretti, contributi scritti, materiale utile per analisi esaustiva della attuale fase di coinvolgimento dei nostri territori all’interno dei meccanismi di guerra.

Contattateci al più presto al

338/9255514 – 338/1028120 – info@disarmiamoli.org

Nei prossimi mesi gli interventi ed il materiale recepito sarà socializzato attraverso la stampa degli atti del convegno.

 

Il Comitato nazionale per il ritiro delle truppe italian

www.disarmiamoli.org  info@disarmiamoli.org

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.