Un’esplosione a est di Gaza: morti 2 comandanti delle brigate al-Qassam, feriti altri 4.

Gaza – Infopal. Ieri in tarda serata, nel quartiere ash-Shujaiya, a est della città di Gaza, due comandanti delle brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, sono morti e altri sono rimasti feriti, a seguito dell'esplosione di un ordigno che stavano maneggiando.

Fonti palestinesi hanno riferito che una forte esplosione ha scosso la città di Gaza.

Fonti mediche palestinesi hanno detto che la notte scorsa sono arrivati all'ospedale di ash-Shifa, a Gaza, due corpi senza vita e altri quattro feriti.

In un comunicato stampa, le brigate al-Qassam hanno confermato il decesso di due dei loro comandanti: Mohammad Shaaban al-Nawati (29 anni), Ahmad Mohammad Abu Ganimah (25 anni), entrambi del quartiere al-Shujaiyah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.