Un'esplosione in due abitazioni uccide tre persone, tra cui due bambini.

Gaza – Infopal

Questa mattina, a est di Al-Qarara, a Khan Younes, a sud della Striscia di Gaza, 4 membri di due famiglie sono rimasti uccisi, tra cui una donna e due bambini, e altri feriti a causa di una misteriosa esplosione avvenuta in una abitazione residenziale.

Fonti mediche all’interno dell’ospedale Naser Al-Hakumi di Khan Younes, hanno reso noto che le vittime sono Samah Nuwaf Abu Sabt, 19 anni, e i due bambini, Bira’a Taysir As-Samiri, 4 anni, e Najah Taysiri As-Samiri, 13. Mentre Maryam Sawilim Abu Sabt, 27 anni, è rimasta gravemente ferita.

Lo scoppio è avvenuto nelle case delle famiglie As-Samiri e Abu Sabt, questa mattina, a Qarara, a est di Khan Younes, e ha portato alla distruzione di gran parte delle case, alla morte di tre persone e al ferimento, in modo grave, di una quarta.
Al momento non sono ancora note le cause dell’incidente: alcuni testimoni oculari affermano che si è trattato di un missile terra-terra israeliano, altri che è un’esplosione interna.
L’esercito israeliano sta portando avanti un’escalation di attacchi contro la Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.