Unità speciali israeliane prendono d’assalto Nablus. Arrestati studenti palestinesi

Di Mohammed Awad

Nablus – InfoPal. All'alba di oggi, le forze d'occupazione israeliane hanno lanciato una feroce campagna di aggressioni contro diverse abitazioni palestinesi a Nablus, nel nord della Cisgiordania occupata, e hanno invaso l'Istituto industriale situato nelle vicinanze del campo profughi di Balata, ad est della provincia.

Sono entrati in azione commando, unità speciali e militari israeliani giunti a bordo di jeep. Dall'area degli scontri, si sono udite esplosioni, ma gli israeliani hanno vietato alle ambulanze di giungere sul posto per soccorrere eventuali feriti. Scontri sono sorti con i palestinesi che hanno reagito per respingere i militari con il lancio di cocktail molotov.

Oggi a Nablus, Israele ha arrestato studenti palestinesi del College “Hisham Hijawi”, conducendoli verso una località sconosciuta.

Si parla anche di una vittima nel campo di Balata, ma la notizia ancora non trova conferma dal momento che i soccorsi non riecono ad entrare nella zona degli scontri.

Nablus sta vivendo un'intensa campagna di aggressioni, invasioni e arresti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.