Uno scontro tra le brigate al-Qassam e le motovedette israeliane a Rafah.

Gaza – Infopal

Dal nostro corrispondente

Le brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, si sono scontrate con le motovedette militari israeliane che si trovavano vicino alla spiaggia di Rafah, a sud di Gaza.

Fonti della sicurezza palestinese hanno parlato di scontri violenti tra un’unità di difesa appartenente alle brigate al-Qassam e motovedette militari israeliane, confermando di aver visto qualche soldato gettarsi in mare.

Parallelamente, numerosi elicotteri israeliani hanno sorvolato il luogo dello scontro, per tentare di coprire il ritiro delle navi israeliane ed evitare il massiccio fuoco delle brigate Qassam.

Le fonti hanno riferito che l’unità di difesa aerea delle brigate al-Qassam ha sparato contro gli elicotteri, che si sono rifugiati all’interno dello spazio aereo egiziano.

Generalmente, le motovedette israeliane sparano quotidianamente verso la spiaggia, ostacolando il lavoro dei pescatori palestinesi.

Sempre nella Striscia di Gaza, altre unità delle brigate al-Qassam hanno sparato 33 granate contro i carri militari israeliani nei pressi del valico di Karm Abu Salem (Kerem Shalom) e altre 5 contro le forze israeliane a est di al-Qarar, nella città di Khan Yunes. Un comunicato ha sottolineato che gli attacchi sono "la risposta alle invasioni e uccisioni da parte delle forze di occupazione" e un tentativo di "resistere alla penetrazione israeliana nella Striscia di Gaza".

Sempre oggi, le brigate del Martire Abu Ali Mustafa e di al-Aqsa hanno bombardato il passaggio di Beit Hanoun e la colonia israeliana Histra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.