Usa: Obama ha venduto ad Israele 55 super-bombe contro Iran

Washington.Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha autorizzato in segreto la vendita di potenti bombe ''bunker-busting'', ovvero capaci di colpire gli obiettivi in profondità.

L'obiettivo delle bombe, che pesano quasi mille chili l'una, potrebbe essere quello dei siti nucleari in Iran. Obama conta molto sul sostegno della lobby ebraica (Aipac e altre), l'anno prossimo – non più sicuro come lo fu nel 2008 – da aver venduto ad Israele almeno 55 super-bombe GBU-28 da oltre 2,2 tonnellate, capaci di sfondare i bunker sotterranei.

La consegna è stata autorizzata nel 2009. Lo scrive nella sua edizione online il magazine Newsweek, ricordando che Tel Aviv aveva già chiesto nel 2005 di poter acquistare le GBU-28, ordigni ad alta penetrazione, ma allora, con George W. Bush alla Casa Bianca, il Pentagono aveva congelato la richiesta perché sospettava che Israele potesse cedere tecnologia militare avanzata alla Cina. 

Fonte: http://italian.irib.ir/notizie/dossier-nucleare/item/97067-usa-obama-ha-venduto-ad-israele-55-super-bombe-contro-iran

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.