Valichi commerciali della Striscia di Gaza aperti per il rifornimento di carburante

Gaza – Paltelegraph. Da due giorni, le autorità d'occupazione israeliane avrebbero permesso l'apertura dei valichi commerciali della Striscia di Gaza.

La notizia viene confermata da fonti palestinesi nel territorio assediato, il capo del comitato per i rifornimenti di Gaza, Ra'ed Fattouh cita il valico di Kerem Abu Salem a sud della Striscia di Gaza e Karni ad est della città di Gaza.

Dovrebbero entrare a Gaza carburante (per il funzionamento dei generatori elettrici) ed altra merce tra gli aiuti umanitari.

Si parla si circa 190 camion attraverso Kerem Abu Salem e 120 dal valico di Karni ad est della città di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.