Valico di Rafah ancora aperto.

Gaza. Questa mattina, i residenti di Gaza registrati hanno continuato ad attraversare il valico di Rafah diretti in Egitto. Il terminal della frontiera è rimasto aperto per il terzo giorno consecutivo; alcuni dei funzionari hanno annunciato due ulteriori giorni durante i quali il passaggio resterà aperto.

L'apertura delle frontiere, che ha fatto seguito ai 75 giorni di chiusura, intervallati da sporadiche aperture di un solo giorno per permettere ai residenti di Gaza di tornare a casa, è stata disposta per una stima di circa 8.000 viaggiatori alla ricerca, per lo più, di cure mediche all'estero.

La traversata dei viaggiatori è possibile in entrambe le direzioni: programmata per permettere di lasciare la Striscia nei primi due giorni per i casi di urgenza, mentre il terzo giorno è riservato a un elenco più generale di cittadini registrati, compresi i titolari di un passaporto straniero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.