Valico di Rafah riapre dopo 6 giorni di chiusura

Rafah (Gaza) – InfoPal. Ieri, 21 novembre, le autorità egiziane hanno riaperto il valico di Rafah, alla frontiera con la Striscia di Gaza assediata.

Lo avevano preannunciato e la chiusura è stata continuativa per sei giorni, in concomitanza con la festività dell'Eid al-Adha.

Nelle prossime ore è previsto un intenso traffico, ma le autorità fanno sapere di aver programmato il passaggio di otto autobus al giorno con 60 passeggeri a bordo ciascuno.

Tutti dovranno disporre di un'autorizzazione di viaggio: si tratta di casi gravi di salute, studenti e titolari di passaporto stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.