Video a Gaza mostra soldati israeliani uccidere giovane e rubargli gli organi.


Gaza – Pic. Durante una conferenza stampa svoltasi ieri a Gaza City, il “Movimento popolare di sostegno ai prigionieri e ai diritti dei palestinesi” ha proiettato un video che riprendeva una scena macabra, avvenuta venti anni fa: soldati israeliani che uccidono e sottraggono organi a un palestinese gazawi.

Il giovane, Fadi Tarazi, era un cristiano di Gaza City, rapito nel 1988 dalle brigate Givati dell'esercito israeliano, torturato a morte.
Il cadavere venne riconsegnato alla famiglia, ha spiegato il movimento, ma deprivato di diversi organi.

Il video mostra chiaramente Tarazi imprigionato, legato di fronte alla jeep militare israeliana, poi torturato, picchiato e ucciso.

Il movimento ha chiesto alle organizzazioni internazionali per la difesa dei diritti umani di denunciare le violazioni israeliane e i crimini di guerra contro il popolo palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.